Perché è bene rivolgersi ad uno specialista

Il problema delle diete fai da te è un’annosa questione nel settore della perdita di peso, tanto che in moltissimi si sono occupati di portare avanti campagne di sensibilizzazione sui limiti e gli svantaggi di un tale sistema di dimagrimento.

Molto spesso purtroppo la gente che desidera ritrovare la forma fisica sottovaluta l’importanza di farsi assistere da uno specialista.

Questo accade soprattutto nei casi meno gravi e patologici, ovvero quelli in cui la quantità di peso da eliminare è relativamente contenuta.

Anche in tali circostanze, però, l’aiuto medico si rivela la sola strada possibile per ottenere un risultato che sia soddisfacente e duraturo, frutto di un percorso nutrizionale che non ha, in alcun modo, danneggiato l’organismo.

La Dottoressa Mina Manganelli, nel suo studio di Via Papa Giovanni XXIII, a Valenzano (BA), è da sempre impegnata nella lotta contro i sistemi dietetici fai da te, considerati non solo inefficaci ma addirittura pericolosi per il corpo.

 

La fretta è cattiva consigliera

Uno dei motivi alla base del ricorso a diete fai da te è la necessità di perdere una data quantità di peso in tempi strettissimi.

In questi casi, sono tante le persone che decidono di intraprendere un regime alimentare frutto solo delle proprie idee, nell’errata convinzione di poter raggiungere l’obiettivo senza bisogno degli esperti.

Nella peggiore delle ipotesi, questo percorso di dimagrimento si basa sulla drastica eliminazione di alcuni pasti e sull’assunzione di un quantitativo calorico errato e totalmente insufficiente a soddisfare i bisogni primari dell’organismo.

Non è questo, infatti, il giusto modo per perdere peso, anche se, nell’immediato, il paziente potrebbe accertare una diminuzione del valore indicato sulla bilancia.

Il dato da tenere in considerazione, in situazioni di questo tipo, però, è quello a lungo termine, nel periodo successivo alla dieta, tempo nel quale si decreta il successo o il fallimento del piano nutrizionale.

Chi perde peso velocemente, in conseguenza di un periodo molto rigido di riduzione alimentare, spesso non conosce i veri limiti di un simile comportamento che produrrà soltanto un terribile effetto boomerang.

Non solo i chili persi verranno recuperati, ma si dovrà fare i conti con tutta una serie di disturbi legati allo squilibrio nutrizionale, come perdita del sonno e mal di testa frequenti.

 

Non sottovalutare i rischi

A volte, i piccoli ed immediati risultati ottenuti con le diete fai da te sono la prima causa di pericolo, proprio perché spingono il soggetto coinvolto a sottovalutare i rischi di un simile comportamento.

Per convincere del contrario, basterebbe una semplice riflessione, legata alle modifiche della composizione corporea quando si affronta una dieta fai da te.

Tutti sanno che il nostro corpo è composto da una massa magra (muscolare e acquosa) e da una massa grassa che è proprio l’ipotetico bersaglio dei piani alimentari dimagranti.

Se non adeguatamente formulati, però, tali percorsi possono portare l’individuo a perdere la parte sana del proprio corpo, ovvero la massa magra.

Una diminuzione di acqua e muscoli incrementa il rischio di un conseguente aumento della percentuale di grasso corporeo, con dei risultati (a lungo termine) che sono diametralmente opposti a quello promessi dal regime nutrizionale fai da te.

In aggiunta, un apporto insufficiente di risorse potrebbe portare il metabolismo a rallentare, fino a giungere ad una situazione di stallo, che non permetterà più all’organismo di bruciare correttamente i grassi.

Anche all’esterno si avranno i primi segni di malessere, con una pelle dal colorito spento e dei capelli sempre più sottili e deboli.

Come suggerisce la Dott.ssa Mina Manganelli, qualsiasi regime alimentare controllato ha bisogno delle competenze tecniche degli esperti del settore.

Solo queste figure, adeguatamente preparate, sono in grado di formulare diete efficaci e dagli effetti durevoli.

Se anche tu hai bisogno di perdere peso, visita il sito www.minamanganelli.it o chiama il numero 340/0703216.